sabato 5 marzo 2011

PALPITI...

E' notte fonda...
stanca appoggio
la testa sul cuscino...
Chiudo dolcemente gli occhi
mente e corpo
si abbandonano
piano piano...
I miei pensieri ora vagano
dietro palpiti del mio cuore....
mentre vedo io e te...
occhi negli occhi...
mani nelle mani...
Un brivido ora
mi pervade lungo la schiena
fino scendere giù
su tutto il corpo...
Sento le tue tue labbra
adagiarsi
su le mie...
Si cercano piano piano
e scorrono sinuose
come l'acqua verso il fiume...
Sento il mio corpo fremere
si accende dentro
me una passione
come mare in tempesta...
Onde ora su di me
fatte di sensazioni forti...
che
mi avvolgono...
mi prendono...
Non resisto...
e mi abbandono
in questo
meraviglioso sogno.

(Giusy)


12 commenti:

Gianni ha detto...

Con le tue parole riesci veramente a trasmettere sensazioni! Sono sempre più convinto che seguirti è stata un'ottima idea! Bravissima, baci

ANAM ha detto...

Cosa dire?E' sempre un piacere leggere le tue stupende creazioni...un abbraccio cara...buon week end

MeryBimbaDark ha detto...

Ciao tesorina ^^ kiss kiss kiss sei sempre Unica kicca ... ti abbraccio fortissimo e ti auguro una buona domenica a presto ...

Marianna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Roberto.C ha detto...

Leggo e mi domando ma è solo un sogno o la speranza di una realtà.
Comunque sia complimenti per le sensazioni che trasmetti.
Non aver paura delle case sotto sopra, le paure sono altre.
Dolci sensazioni.
Baci.....ciao

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Complimenti per i tuoi versi molto profondi.Ti auguro una serena domenica;saluti a presto

José ha detto...

Così a lungo cercato un mondo incantato, e qui ho finalmente trovato ciò che cercava. E 'stato un piacere leggere la tua poesia.
Voltare
Giuseppe

Giacobbe31 ha detto...

Giusy, sei stata forte ed intensa! Complimenti, brava

MeryBimbaDark ha detto...

Amorina ho una dedica per te un kiss speciale a presto !!!

UIFPW08 ha detto...

Andavo a sentire il mare li dove le onde non ascoltavano il silenzio, dove forti i venti lasciavano sperare dove i pensieri placavano l'aria e la voglia di scappare. Me ne ricordo ancora come ora, che non riesco piu a sognare, continuando ad aspettare un raggio di sole.
Complimenti per la poesia Giuseppina, mi piace molto, il mio abbraccio forte
M.

Martin ha detto...

E' un sogno romantico e passionale allo stesso tempo, cara Giusy.
Io sto bene, e tu?
Ciao, Martin

Gianni ha detto...

Poesia incantevole
Da il senso del risveglio dei sensi, l'effetto della fioritura, dei primi ammiccanti tepori, del sole che già sembra bruciare.
Intensa, ispirata, dolce, musicale, profonda, colorata, passionale, sensuale, sincera.
Ciao Giusy