lunedì 3 ottobre 2011

IL MIO PAESE IN LUTTO...


CROLLA PALAZZINA A BARLETTA

Una palazzina di due piani abitata da quattro famiglie è crollata a Barletta,poco lontano dal centro storico.Sotto c'era un laboratorio di sartoria.
I soccorritori cercano una bambina che al momento del crollo si trovava in uno degli appartamenti e di una lavoratrice.
Dalle macerie sono state estratte le prime due persone,un uomo e una donna,che sono state trasportate in ospedale.
Il lavoro dei soccorritori risulta particolarmente frenetico perché nella zona c'è un forte odore di gas,probabilmente causato dalla rottura di una conduttura in seguito al crollo.
Sul posto, tra gli altri,sono giunti il procuratore della Repubblica di Trani,Carlo Maria Capristo con il pm Giuseppe Maralfa.
L'edificio pericolante era stato già segnalato,come riporta il sito barlettalive.it,l'edifico crollato era stato già segnalato a maggio dall'ufficio Tecnico del Comune,che aveva chiesto l'interdizione al traffico della via su cui si affaccia la palazzina.
I vigili del fuoco erano intervenuti,in quell'occasione,per rimuovere una parte della muratura al primo piano perchè in condizioni precarie.La zona,poi,transennata a scopo precauzionale con la conseguente chiusura al traffico della strada.

OGGI 3 OTTOBRE 2011 NESSUNO SI SAREBBE ASPETTATO SIMILE TRAGEDIA!
POCO FA LE ULTIME NOTIZIE...

Hanno tirato fuori una ragazza di 14 anni...è morta.
Sotto ci sono altri corpi...un parente delle vittime ha provato a chiamare con il telefonino...pare che ci sia speranza!ha risposto una donna al telefono!li sotto...c'è vita!!
Prego piango sperando solo che qualcuno di loro sia vivo...C'è la madre di un amica di mia figlia...stava lavorando in quella sartoria...Dio mio!!spero solo che sia viva.
Il paese è distrutto...siamo amareggiati.
Siamo in lutto e con la speranza che qualcuno ci aiuti.
Silenzio....

Giusy.









7 commenti:

Stefano ha detto...

Una tragedia terribile. Sono angosciato. Non dovrebbero mai succedere queste cose.
Un abbraccio forte a te ed a tutti i tuoi concittadini.

Uomo ha detto...

Dio Santo!prego per la povera gente che è ancora li sotto.
Mi unisco anch'io ad un abbraccio e una preghiera a tutto il paese.
Un abbraccio Giusy.

intherainbow ha detto...

Al solito si grida 'al lupo al lupo' quando non c'è più niente da fare!!! Perchè il tutto è stato sottovalutato solo alcuni giorni fa al momento del sopralluogo???
Sono vicina alle povere persone coinvolte in questa assurda e prevedibile tragedia!!

♥Giusy♥ ha detto...

poveretti!vittime dell'ennesima tragedia annunciata!

sara ha detto...

Quello che è successo è terribile in un paese civile.Le persone deputate dovrebbe avere il dovere di ascoltare i cittadini,e intervenire tempestivamente, sopratutto quando segnalano pericolo per i cittadini.
Prego per quelle povere ragazze e mi unisco al vostro lutto.

eziozerziani ha detto...

Una tragedia!Ti abbraccio
Ermanno

jocker ha detto...

Siamo sempre alle solite, gli appelli rimangono sempre inascoltati sino alla tragedia.
E' una vergogna tipica italiana.

Ti sono vicino