mercoledì 12 ottobre 2011

SIAMO COME FOGLIE....

E saranno giorni muti quelli che verranno...
Udiremo solo voci silenziose...
urli , pianti , dolore
e disperazione...
Raccoglieremo ricordi come
foglie secche che...
cadendo al suolo si disperdono...
Ingoieremo dolore nel bicchiere
della menzogna e della vergogna
stringendo i denti!
Ci leccheremo sanguinanti cicatrici
sulla pelle!
Mani conserte verso il cielo...
son preghiere e suppliche!
rivolte a nostro Signore!
Viso tracciato di lacrime che lacerano
l'anima...il cuore!
Rabbia e disperazione!
di questa vita di merda!
Di questo mondo fatto di sporchi
politici e padroni corrotti che se la ridono!
Alla faccia di poveri cittadini SCHIAVI!

Giusy


14 commenti:

Stefano ha detto...

Parole crude ma veritiere, purtroppo.
La canzone è meravigliosa ed eseguita da una grande artista.
Un abbraccio fortissimo, tigre.
:°)

Strega Bugiarda ha detto...

Bella l'impostazione della poesia, non riconosco la tua positività il tuo forte carattere, vince l'amarezza e una certa delusione ssenza spiraglio...
Brava, ma la mia Giusy e diversa e l'abbraccio forte forte
Un sorriso
Gingi

jocker ha detto...

Stiamo attraversando momenti difficili, il tuo sfogo ne è la prova.
Sensazioni che proviamo un pò tutti...

Brava e baci

Gianni ha detto...

Non ci si rassegna mai a subire il cinismo degli esseri umani che continuano imperterriti a sfruttare il prossimo fino a condurlo alla morte per realizzare il proprio profitto e tornaconto personale.
Questo è il segno del fallimento di qualsiasi pseudo evoluzione.
Viviamo ogni giorno a stretto contatto con una miriade di schiavi che per pochi soldi sono disposti a tutto pur di sopravvivere.
Schiavi a cui è negato persino il diritto di sognare.
La loro morte lascia solo una indelebile scia di dolore.
Ti abbraccio.

Soffio ha detto...

Ciao Giusy. Ma cerchiamo anche di essere come gli aghi di pino che restano sù anche d'inverno

Stefano ha detto...

Ciao tigre? Stai bene?
E le tue cucciolotte? Crescono?
Un abbraccio fortissimo di buona serata.

S. ha detto...

Bellissime le metafore, dolce poesia, anche se mi sembra di cogliere tratti di tristezza.
Spero tu stia bene.
Ti mando un caloroso abbraccio
S.

Raffaele ha detto...

Un Radioso Caloroso Sincero Veritiero Sorriso per il Tuo Prezioso Amorevole Passionevole Cuore Mia Carissima Giusy

Celyne Glam ha detto...

ciao! com'è bello il tuo blog! passa da me, lascia un commento!

Giacobbe31 ha detto...

Brava ti approvo, stiamo passando un momento difficile dove chi dovrebbe dimostrarsi responsabile è irresponsabile

lella ha detto...

ciao carissima
la tua rabbia è la rabbia di tutti e credo che le parole siano ormai insufficienti per descrivere la nostra amarezza.
Disastri su disastri,tragedie su tragedie in un'Italia che grida a gran voce giustizia in tutti i campi.
Continuo a sperare in un miracolo,miracolo che una volta per tutte giustizia sia fatta!!!!!!!
ti abbraccio
Lella

Carrie ha detto...

Giusy come stai? da quanto tempo non ci si sente. Mi manchi.
Un abbraccio sincero.

dark0 ha detto...

ciao frufru che fine hai fatto?
contattami se ti va.
saluti dark0

Giancarlo ha detto...

Concordo con te!! buona serata....ciao