giovedì 28 aprile 2011

SI RITORNA...


Libere,le rondini tornano a volare
in cerchio verso il nido.
.....
Le rondini sono uccelli noti per la rapidità e per l'imprevedibilità
del volo,ma per quanto volino lontano,prima o poi ritornano sempre al nido...
Per tutti noi è fondamentale l'idea del ritorno.
Dobbiamo lavorare,desideriamo realizzare i nostri progetti e viaggiare in tutto il mondo,
ma anche se ci stanchiamo e ci allontaniamo,abbiamo
comunque bisogno di un punto di riferimento.
Alcuni aspirano al ritorno in un luogo caro...
altri invece amano ritirarsi nel proprio cuore...
Io ritengo che esista un punto
un nucleo spirituale a cui tutti dovremo ritornare...
Tale nucleo, però,viene nascosto dalle continue difficoltà
e dalla complessità della nostra Vita...
anche l'istruzione,oggi indispensabile,è qualcosa che tende ad
inquinare la nostra anima originaria...
Quindi il ritorno rappresenta un processo che ci rende più
semplici ed elimina i problemi superflui legati alla Vita nella società...
così a poco a poco percorriamo la strada che ci conduce
alla nostra pura interiorità.

(Giusy)







15 commenti:

ANAM ha detto...

Ciao cara,come al solito mi emoziono leggendo le tue riflessioni....<3 bentornata besito!!!

Carrie ha detto...

Cara Giusy il ritorno fa parte di ciascuno di noi. Tutti bramiamo staccarci,partire e allontanarci e almeno per me ogni partenza e' un modo per ritrovare me stessa nonché aspettare che qualcuno si accorga della mia assenza e ritorni alla consapevolezza che Carrie sa mancare! Ma ogni partenza si accompagna sempre a un ritorno,hai ragione abbiamo bisogno di punto di riferimento. Io sono tornata,adesso desidero il suo ritorno. Ti abbraccio

lo scrigno di Sibilla ha detto...

Questa poesia mi fa pensare a me..al modo in cui mi ritiro tra i miei pensieri come le rondini tornano a rifugiarsi nel proprio nido.. Quando ritorno tra i miei pensieri ritorno "a casa"..In qualsiasi posto io mi trovi.ùcomplimenti cara Giusy per il"vestito nuovo" del tuo blog ma soprattutto per i tuoi bei pensieri! A presto..Sbilla

UIFPW08 ha detto...

Il ritorno è parte di noi, parte della nostra vita. C'è sempre un ritono che lascia un sorriso.
un abbraccio
Maurizio

Giacobbe31 ha detto...

Giusy sei bucolica! Per combattere e sopravvivere nella società abbiamo bisogno del' istruzione

Uomo ha detto...

Ciao Giusy.
Come stai?ben tornata.
Bellissima riflessione.
Siamo come rondini partiamo...ma torniamo sempre nel nostro nido.
Voglio dedicarti questa poesia che ho trovato sul web.
Ti stringo.

Guardo il cielo,
è grigio,
cerco una rondine,
Non ce ne sono,
è presto.
Chissa dove saranno adesso le rondini.
Chissà come è felice la mia rondine.
Certo ora vola nel sole,
lei è felice,
Sa che deve tornare da me,
sa che l’aspetto.
Torna sempre al mio balcone a primavera.
Sa che mi farà sognar di volare,
mi farà sognare di volare nelle braccia
di colei che come le rondini è volata via al primo soffio di freddo.
Ma tornerà.
Tornerà al suo nido,
Le chiederà di tornare da me.
La rondine sa che Le voglio bene.

mark ha detto...

Quindi tra un percorso e l'altro mi sono ritrovato da queste parti a ricambiare il piacevole passaggio...io cammino o corro nella strada accanto...;-)
Saluti

Gianni ha detto...

Anche a me non piacciono i biglietti di sola andata.
Stranamente mi emoziona sempre di più il ritorno.
Di qualsiasi tipo.
Anche il semplice ritorno a casa la sera ….
Quanto al ritorno in se stessi, nel proprio cuore, trovo che la gran parte dell’umanità non sa proprio dove tornare … non essendo mai partita per alcun viaggio interiore!
Se tutti tornassero più spesso a ricongiungersi con la propria anima, probabilmente ci sarebbe un mondo migliore.
Ti abbraccio.

Lara ha detto...

Bellissimo il commento di Gianni che condivido tanto.
Anch'io non amo andare per poi non ritornare...so che c'è sempre il mio punto di riferimento...la mia terra...la mia casa...i miei affetti.
Molti hanno perso questi valori...perdendosi in vie tortuose e dannose.
Per la loro esistenza...e per la loro Vita.
Bel post!
fa tanto riflettere.
Ti stringo forte.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Complimenti per la poesia,molto bella e profonda.Buon fine settimana anche a te;salutoni a presto

Giorgio ha detto...

Buongiorno Giusy...
Si siamo come le rondini...andiamo per poi ritornare...
Un viaggio ha sempre un ritorno...l'importante sapere di ritrovare la strada maestra...
Giusy...sei sempre molto dolce...
Ho letto la tua mail e ho anche visto la stronzata della tipa in questione...ahahahah!che demenza!
Fai bene a ridere...hai un bel sorriso.:)
Domeni vado con mia figlia a trovare una persona a me cara...poi te lo dico.
Ti stringo Giusy.
P.S.Grazie a te stò aprendo gli occhi su tantissime cose che mi erano sfuggite di mano.
Ti stimo tanto....un abbraccio.

Artemisia1984 ha detto...

Un bellissimo post... e complimenti per la nuova grafica...

Gianni ha detto...

Il ritorno fa parte della mia vita da moltissimi anni come il partire. Però ritorno sempre con gioia al mio nido...dove per fortuna ritrovo sempre il mio equilibrio tra le persone che amo! Un abbraccio

lella ha detto...

tesoro,
si ritorna sempre,o quasi..
si ritorna da un viaggio,da una giornata fuori,ansiosi di rivedere il nostro spazio ed i nostri cari.
Si ritorna coi pensieri dove vorresti non tornare mai.
si ritorna in tante cose ma l'importante è non ritornare a rifare sbagli nella vita che potrebbero davvero nuocerci.
ti abbraccio
Lella

MeryBimbaDark ha detto...

Wow ma che meraviglia ... è bellissimo kicca ... è proprio tutto meraviglioso come sempre ... complimenti baciotti ti auguro una felice domenica !!! a presto ...