martedì 17 maggio 2011

PAROLE SOFFOCATE...




Ci son parole che si dicono

per dolcezza...per rispetto...

per amore...per felicità...

Vengono così con naturalezza

senza pretesa...

senza nuocere...

senza infrangere...

senza ferire...

ma semplicemente parole delicate e gentili.

Molte volte ho la sensazione

di essere di troppo...

e di non poter esprimere liberamente un mio

pensiero...una mia sensazione...emozione!

Sento come se qualcuno volesse soffocare parte di me...

è una sensazione strana!come se qualcuno ti mettesse una mano in gola

e non ti da la possibilità di esprimerti come vorresti!

Senti comunque che vuoi parlare...scrivere quelle sensazioni!

manifestarle tra le righe!farti capire!comprendere!dialogare!

Ma nulla...c'è sempre qualcuno o qualcosa che con il suo egoismo

cerca sempre di bloccarti!di farmi deviare!

Non so come descriverle queste persone...ma è puro egoismo!

Sento brividi lungo la schiena!

la mia felicità bloccata in gola!soffocata!!

Sento urla di dolore dentro me!

Perché devo rifiutarmi di scrivere?

perché devo evitare di esprimere le mie idee?le mie sensazioni?le mie emozioni?

le mie paure?le mie gioie?i miei malumori ecc?perché maledizione!

Le parole manifestano l'essenza della persona...sia nello scritto che nel parlare....

scrivere per me è importante...

lo scrivere rivela!!

Attraverso uno scritto c'è nascosta l'essenza,le verità di ognuno di noi....esprimere delle opinioni,delle idee,delle brutture,bravure,politica,musica ecc...questa è condivisione!

E allora perché non devo scrivere?

perché non devo comunicare con te!con lei!con voi!con tutti?

Non c'è cosa più bella al mondo di manifestare e condividere nel bene e nel male!

E allora...lasciami parlare!lasciami scrivere!lasciami la libertà di espressione!

lasciami vivere!

le parole...le mie parole!

per me... sono Vita!


(Giusy)



11 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Nessuno puo fermare cio che abbiamo dentro da dire da gridare..nessuno puo immaginare un cielo senza stelle nessuno potra mai farlo, neppure se basta sognarlo sempre, per sempre.
Maurizio

Giorgio ha detto...

Le parole rivelano e manifestano ciò che il tuo cuore suggerisce...sono belle,dolorose e molto spesso amare.
Le parole non vanno soffocate ma ben si ascoltate con lo stesso animo di chi le ha incise....
Scrivi...scrivi e continua a scrivere...non fermarti mai.
Leggo sempre parte di te...e a me piace...che sia bello o brutto...questo è il bello!
Tu sei limpida...ti riveli tra le righe.
Dolce,arrabbiata,solare,antipatica,gentile ecc....non hai maschere!Sei tu...e questo ti rende unica...semplicemente donna.
Fiero di leggerti sempre!
Buongiorno e un abbraccio.

Giacobbe31 ha detto...

Condivido i principi che hai scritto e mi dispiace che ti senta compressa

Tomaso ha detto...

Cara Giusy, mi dispiace moltissimo sentire che tu pensi questo, vorrei dirti che non tutti pensiamo le stesso cose, era un po' che aspettavo un tuo post per esprimere la mia simpatia per te e farti capire che non devi pensare cattivi pensieri siamo in tanti che ti vogliamo bene.
Ciao cara amica, ti lascio con un sentito forte abbraccio.
Tomaso

Carrie ha detto...

Giusy scrivere fa bene a tutti,e' terapeutico ma tu,tu non scrivi come una donna qualsiasi,tu liberi tutta la tua anima nel farlo e ti riveli ai nostri occhi con una forza che tanti ti invidiano. E allora perché fermare questa forza? Non dare ascolto a nessuno se non a coloro i quali ricevono le tue parole,a tutti noi che ci rassereniamo nel leggerti e che non ci stancheremo mai di posare gli occhi sulle tue parole che sanno arrivare dritte ai nostri cuori. Sii la donna che hai mostrato a tutti di essere! Un abbraccio forte

sabrina ancarola ha detto...

A testa alta sempre caro mio bel cuore. Prendiamoci la libertà di scrivere e di essere sempre, Un abbraccio. Sab.

Lolita ha detto...

Ehilà ma cosa cosa?
Emmò che è sta cosa?chi è che ti soffoca?dimmelo che me lo magio!!!
Tu devi essere libera di dire ciò che vuoi...sei sempre stata gentile ed educata.
E ovvio che se ti girano o te le fanno girare diventi na belva"si fa per dire!"
Ehi!Su quel faccino...ti sto accarezzando stupida!
E a testa alta e grinta!
Sei la mia tigre preferita e allora mostra le p...e come sempre e vai avanti forza!!
Condivido con gli atri!
Ti stringo piccola.

Gianni ha detto...

Fino a prova contraria ci sarebbe ancora libertà di stampa e di parola!
Nome cognome indirizzo e codice fiscale ... li spiezzo in due questi/e che provano a condizionare la tua espressività.
E tu fregatene.
W la libertà.
Di stampa, di parola, di tutto.
Sempre.
Ti abbraccio.

Amore ha detto...

Complimenti per il tuo Blog e per l'intensità di come sai esprimere sentimenti ed emozioni.
Giusi, non permettere mai che qualcuno reprima tutto ciò che sgorga dalla tua bellezza.
Un caro saluto.

vitaedamore ha detto...

Le emozioni di ognuno possono spaventare chi cerca di evitare da una vita.
Magari per paura, forse per cinismo, oppure per sofferenza, per comodità. Ci sono molte persone che fanno di tutto per non lasciarsi coinvolgere, per rimanere impassibili di fronte ai mutamenti del cuore.
Sì, forse a volte possiamo condannali o maledirli, mentre altre dovremmo solo chiederci cos’è che ferisce la loro anima.
Anche per me scrivere è importante. Direi fondamentale. Se non avessi la scrittura, potrei perdere il senno. Ormai fa parte di me e nessuno può togliermela.
Ricorda che le tue parole non possono e non devono essere fermate in gola. Lasciale defluire e dona loro il posto che meritano. Chi non sa leggerle (o non vuole) potrà girare le spalle e cercare altri lidi. Nessuno obbliga qualcuno a rimanere. Non in questi spazi.

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

X TUTTI...
Siete unici...vi adoro...:)