lunedì 24 novembre 2008

frittelle baresi

Le nostre mitiche frittelle

Baresi...che le nostre


nonne ,mamme fanno quando


vien Natale...Ecco la ricetta per


voi:
Ingredienti: (per circa 6 persone..anche meno se siete molto golosi):500 g. di farina (ho usato una 00, ma regolatevi voi)1 cucchiaio di olio1/2 bustina di lievito di birra in polvere (o mezzo cubetto)1 cucchiaino di zuccherosale q.b.acqua tiepida salata q.b.Procedimento:Unite tutti gli ingredienti nella spianatoia di farina e impastate aggiungendo acqua quando serviva...ma attenzione a non esagerare o l'impasto sarà irrimediabilmente molliccio! io ho usato circa mezzo bollilatte d'acqua. Si impasta per un bel pò cercando di "aprire" la massa, prenderla a pugni eccetera...se avete un bimby o qualche robot del genere impastate lì!Ottenuto un panetto bello sodo, mettetelo a lievitare per circa un'ora- un'ora e mezza.Quindi prendete l'impasto, dividetelo in palline e stendete delle sfoglie quadrate o triangolari da circa 8-10 cm, spessore 5 mm:e friggetele in abbondante olio ben caldo fino a doratura (ci vuole poco, circa un minuto o due):Salate ben bene ed ecco le mitiche frittelle:Strabuonissime, croccanti ma morbide all'interno, sia da sole che con qualsiasi accompagnamento.

30 commenti:

ilaria ha detto...

Buone!!!!prova pure le pettole che facciamo a Taranto per Santa Ceciia.ciaooooooo:)

stella ha detto...

Che bontà!

Ti assegno il premio Amico,è nella mia bacheca e il codice è da Asterix.

Lieta giornata!

Davide ha detto...

Wow!!! mi viene l'acquolina in bocca..
Buona giornata frufrupina e un bacio

Anto e Paolo ha detto...

Buoniiiiiiiii!!!! Ma hai mai provato a fareli ripieni con la ricotta, prosciutto e formaggio o pomodorini??? Gnam gnam^___^

frufrupina ha detto...

Ciao Stella grazie mille per il tuo premio Amico!mammia sono contentissima!grazie ancora di vero cuore...ti abbraccio forte.

frufrupina ha detto...

Ciao Ilaria,grazie le proverò sicuramete...baci.

frufrupina ha detto...

Ciao Anto,certo!!!noi barlettani siamo maestri delle fritelle,con ripieno di ricotta,baccalà e olive nere,tonno e pomodorini,o mozzarella e pomodoro....una bontà unica.Grazie ancora.

frufrupina ha detto...

Ciao Davide,grazie mille serena giornata anche a te.

Dual ha detto...

Ciao frufrupina grazie mille per il premio..Non ho capito bene quale sia..
Dual

Dual ha detto...

Si grazie trovato ma porta un link ad un altro sito che non conosco..Preferisco i premi personali..Grazie mille!!
Un saluto Dual

Dual ha detto...

Grazie mille frufrupina un piccolo regalo per te:
copia ed incolla l' html
<img style="width: 159px; height: 194px;" src="http://img146.imageshack.us/img146/6069/premiato4pd7.jpg" alt="Image Hosted by ImageShack.us" border="0">

XPX ha detto...

Amo il fritto ... purtroppo il mio stomaco non è d'accordo con me, quindi devo quasi sempre evitare.
Ciao!

frufrupina ha detto...

Ehilà...che bello leggerti,da quanto tempo...e ti capisco,difatti ricordo quando mia madre le faceva mio padre non ne mangiava molte per via dell'ulcera....ma l'importante è mangiarne poche...Ciao a presto.

Peppe ha detto...

In paese le mangiamo il giorno dell'immacolata.

frufrupina ha detto...

Ciao Peppe,anche noi le mangiamo all'immacolata perchè si aprono le feste....serena serata.

Anto e Paolo ha detto...

Veramente le feste si aprono il 21 novembre, altro giorno in cui si fanno i "cucoli" fritti, oltre l'8 dicembre! Baci fru! Anto^_^

Melina2811 ha detto...

queste in Calabria non se ne fanno ... ma le conoscevo in quanto si fanno dalle parti di mio marito in Abruzzo. Ciao e buona serata da Maria

frufrupina ha detto...

Grazie Maria,serena serata anche a te.

frufrupina ha detto...

E vero...Anto hai perfettamente ragione...non mi ero ricordata che iniziassero il 21 Novembre...capita...Buoni anche quelli,li ho mangiati da una mia parente a Napoli.

Iole ha detto...

Ciao frufrupina,
ho visto che ti sei segnata nei miei lettori e anch'io mi sono iscritta nei tuoi. ^_^
Sembrano proprio buone queste frittelle. Vengo spesso a Bari ma ancora non ho mai assaggiato le specialità baresi!
Ciao, Iole

Martin ha detto...

Credo proprio che queste frittelle corrispondano alle "pettole", che si preparano qui a Taranto per Santa Cecilia, il 22 novembre,giorno in cui per tradizione si dovrebbe addobbare l'albero di Natale. Ciao, Martin

Melina2811 ha detto...

ieri sera ero passata di fretta e son quindi tornata oggi per leggere meglio... ciao e Buona gornata. Maria

frufrupina ha detto...

Ciao Lole,sono contenta anch'io averti tra i miei lettori...bacioni.

frufrupina ha detto...

Ciao Martin piacere di averti a bordo...non conosco cosa siano le pettole...ma parlandone in famiglia mi sà che hai ragione...un abbraccio.

Myriam ha detto...

Buone...per chi come me non è della zona e non le ha mai assaggiate, questa è una golosa novità! Grazie della ricetta! :) Ciao

frufrupina ha detto...

Ciao bellissima,buonasera.Prego,di diente è stato un vero piacere per me darvi questa ricetta...baci.

Silvia ha detto...

Che meraviglia!!!!! Uhhhh!!!!

;-)

Brava ad aver ricordato di accendere una candela per il 25 novembre, Giornata contro la violenza maschile sulle donne!

Bel blog! ;-)

Memole ha detto...

Mmmmhh sembrano proprio buone!
Che vergogna che non le conosco... in fondo sono per metà di origine barese.

Frufrupina mi piace un sacco il tuo blog! :)
Ti aggiungo ai contatti e ti verrò a trovare. Grazie per essere passata da me.
Un salutone

frufrupina ha detto...

Guada che non cè bisogno che tu ti vergogni solo per chè non le conosci...vorrà dire che,quando ti troverai nei pressi baresi li assagerai...ti abbraccio.

Splashboom ha detto...

Sono tra i miei dolci preferiti. Magari nei prossimi giorni provo a farle. Verranno un disastro ma fa niente. Grazie comunque per la ricetta.