martedì 29 settembre 2009

Carissimi Amici,buon giorno.Stamattina voglio parlarvi di una grande iniziativa umana....Grazie ad una mia cara blogger ,"Pasticcino" con il blog "BRICIOLE",ho avuto modo anch'io di essere a conoscenza di questo istituto...Karibuni.Si tratta: di una grande associazione , che è nata con lo scopo di aiutare tutti quei bambini che fino ad ora non avevano,una scuola,un ospedale,dei giochi,del cibo e altro...Vi mostro di chi e cosa stò parlando:




CHI SIAMO.

Karibuni nasce da un viaggio fatto da un gruppo di amici che per la prima volta andavano in Kenya e la conoscenza attraverso un Parroco locale di diverse realta' ha portato questi amici ad iniziare una collaborazione sempre piu' stretta con la locale Diocesi ed al coinvolgimento in Italia di tante persone, aziende, associazioni che hanno deciso di collaborare con noi.

Alla fine del 2005 si è costituita KARIBUNI ONLUS ( in swaili vuol dire BENVENUTO) a Como. Obiettivo dei fondatori è stato da subito concentrato sulle attivita' di sviluppo scolastico , sopratutto partendo dall'infanzia, e da progetti sanitari possibilmente collegati. Riteniamo che la crescita di un popolo, il suo sviluppo ed il suo futuro benessere nasca proprio da un forte radicamento scolastico e da adeguate garanzie sanitarie.

Per questo nei primi tre anni di attivita' Karibuni ha realizzato scuole ed asili a Watamu, Gede, Jamba, Marafa, Gias, Malanga, Langobaya, Mida tutti villaggi in un raggio massimo di 70 km da Malindi, strutture sanitarie a Gede presso una scuola di Disabili, a Marafa abbiamo attrezzato il reparto di maternita' e costruito ex novo un reparto di pediatria con 12 posti letto perfettamente attrezzato, a Malindi attrezzato il reparto di fisiatria del locale ospedale.

A Malindi abbiamo costruito un struttura sportiva presso la Barani school sponsorizzata dalla Famila Schio basket ed in collaborazione con AMREF nella regione del Kajado sono stati realizzati 10 pozzi d'acqua e 10 serbatoi dal quasi 5000 litri che danno acqua potabile ad almeno 5000 persone. A Mida abbiamo realizzato il primo progetto agricolo su oltre 20000 m2 con l'obiettivo di creare le basi per un graduale autofinanziamento delle varie strutture.

Prevediamo, se i risultati di Mida saranno soddisfacenti, di dedicarci fortemente allo sviluppo di progetti agricoli e di allevamento. Stiamo gia' pensando a creare le basi perche' i nostri ragazzi piu' grandi uscendo dalla scuola possano imparare un lavoro e poter vivere con dignita' e soddisfazione nel loro Paese. Per questo insieme al Vescovo di Malindi abbiamo organizzato una scuola per parrucchiere a cui accederanno 30 ragazze per corso con l'obiettivo di insegnare loro un lavoro ed alle migliori affrire anche la possiblita' di un microcredito per aprire una attivita' propria.

sabato 26 settembre 2009

LO SGUARDO

Qant'è coinvolgente uno sguardo...può essere intenso,sofferente e dolce.Non c'è cosa più bella di uno sguardo! Ti fà innamorare, ti fà allontanare,ti lascia dei dubbi e dei sogni.....gli occhi parlano senza far rumore, agiscono di nascosto e vanno fin in fondo! Uno sguardo ti lascia un messaggio da decifrare.....ma solamente se lo sguardo ti fulmina, riesci a decifrarlo! Cercalo, trovalo, studialo e approfondiscilo.....solo cosi troverai la felicità!










Chi non sa comprendere uno sguardo, non potrà capire lunghe spiegazioni.

(Proverbio arabo)

venerdì 25 settembre 2009

TU..UOMO.

Ti sento uomo
il mio uomo...
Quello che ora mi appartiene,
in queste ore che ci separano dall’inquietudine della mattina.
In pochi attimi, con tanta dolcezza sei nudo davanti a me,
girato…sei la rinascita della mia gioia.
Guardo con grazia il tuo corpo meraviglioso...
la forte sensazione cresce
nelle mie vene...
il mio sangue diventa fuoco....
Mi guardi con quel tuo sguardo intenso
con un sorriso malizioso...
Cosa c' è?

Mi inviti ad avvicinarmi a te...
...mi accarezzi il viso....
....dolcemente ti avvicini...
... mi stringi forte....
....mi guardi negli occhi.....
e mi baci.....
mi abbandono in quella sensazione bellissima....
adoro il tuo profumo
e le tue labbra che mi cercano...
Accarezzi il mio corpo dolcemente mentre
ti perdi tra i miei seni nudi...non resisti...

(byPina)

mercoledì 23 settembre 2009

DEDICATO A TUTTI VOI...



Non siamo soli....a volte lo dimentichiamo...anch'io.RIFLETTIAMO....
Grazie Roberto per questo video clip,lo dedico a tutti i miei Amici.

martedì 22 settembre 2009

IL COLTELLO DALLA PARTE DEL MANICO...















Guardami pure maledetta!
dal tuo sguardo perfido!
Non mi fai paura!!
giri nel mio territorio...
in cerca di prede...
tieni in mano il tuo calice
insaziabile vuoi bere il mio sangue..






















Attenta!
non farlo...
non adesso!
Ti piace giocare con me...
l'hai sempre fatto...
Adesso non più!
fuoco,tuoni,mari in tempesta in me!
ora gioco io...
Eccoti!
vieni...
vieni pure....
sono pronta!



















Con tutto l'odio che ho dentro!
carica d'energia sono pronta a sfidarti!
IL mio corpo cambia....
la mia bestia esce...
dalla mia anima ribelle....
Una bestia feroce!
non mi scappi...
vieni pure!
Eccoti finalmente...
non scappare sei mia preda!

























Voglio ciò che era il mio...
me l'hai rubato!
Adesso puoi andare l'ho in pugno...
l'ho ripreso!
Vai al diavolo!

(BY PINA)
CARI LETTORI,AMICI MIEI E AMICHE MIE...MI SCUSO PER LE IMMAGINI UN PO' FORTI IN QUESTO POST!VI COMPRENDO...NON E' DA ME!E'UN MIO STATO D'ANIMO TIRATO FUORI PER UNA PERSONA ...VI E' MAI CAPITATO DI DARE TUTTO IL VOSTRO BENE,IL VOSTRO CUORE A DELLE PERSONE CHE REPUTATE AMICHE ,PER POI SCOPRIRE CHE VI SUCCHIAVANO SOLO SANGUE?...BEH!A ME SI...E COME VI SENTITE?FA' MALE,MOLTO...DAL PUNTO DI FAR USCIRE QUELLA BESTIA CHE E' IN NOI PER RIPRENDERTI CIO' CHE E' TUO!BENE!QUESTO E' CIO' CHE HO VOLUTO COMUNICARE...VI ABBRACCIO.P.S.LE FRASI DI QUESTA POESIA SONO MIE (NON COPIATE IN NESSUN TESTO DI AUTORI O CANTANTI)SERENA GIORNATA.

domenica 20 settembre 2009






















ESSENZA DI TE.

Sei..
..sei la carne che freme..
..nelle mani...
...sotto queste dita....
fuoco nelle vene...
...carne..
..nel tuo bacio più lento..
..sulle labbra sublimi...
...in cerca d'amore..
..la tua lingua si dona...
..carne..
..che vivo..sulla tua bocca..
..nel tuo incedere lento..
...nelle mani sui fianchi..
..carne..
..sei carne ..
...nel sudore ..nell'odore...
.sei pelle che brucia..
..che s'abbandona..
carne..
..che suona profumi di te..
..sapori nascosti..
..nel colore dei ti amo
..scritti con gli occhi.

(Grazie Roberto per questa poesia)

UN'ESPLOSIONE IN MARE.

Cari Amici ,voglio proporvi questo fantastico video che mi ha mandato il mio caro Amico Gigi.Un'esplosione meravigliosa in mare...ma guardate bene ciò che accade...buona visione!Grazie Gigi!!


video

venerdì 18 settembre 2009

IL PERDONO.

Perdonare fa bene alla salute (ma solo se il perdono è sincero).

Concedere il perdono a qualcuno è un po' come sbucciare la cipolla. Potrai sempre ricominciare un'altra volta ed eliminare un nuovo strato, potrai sempre perdonare qualche altro dolore a qualcun altro.

Apprezzati per il solo fatto che sei disposto a iniziare a sbucciare la cipolla e perdonati se non riesci a perdonare tutto o tutti in una volta.. ma prima degli altri perdona te stesso. Non è necessario che ti punisca: hai semplicemente fatto del tuo meglio.

Ti sorprenderà questa tecnica: quanti bagagli ti portavi dietro!

In fondo..


"Errare è umano, perdonare è divino"


Inizia a perdonare

Chiudi gli occhi e respira profondamente...

Pensa a tutte le persone che ti hanno fatto del male nella tua vita, consapevolmente o inconsapevolmente e ripercorri con la mente il dolore che hai sopportato a causa loro.Fai scorrere i personaggi nella tua mente...Ora apri gli occhi e inizia a conversare con ogn'uno di loro.

Fai affermazioni del tipo:

"Tu mi hai fatto molto male. Comunque, io non voglio rimanere ancorato al passato, io sono pronto a perdonarti".

Respira e dì:

"Io ti perdono e ti libero".

Respira di nuovo e dì: "Tu sei libero e io sono libero".

Ora osserva come ti senti.

Alleggerito?

Se percepisci ancora della resistenza respira e dì:"Io sono pronto a superare ogni resistenza".Concedere il perdono a qualcuno è un po' come sbucciare la cipolla. Potrai sempre ricominciare un'altra volta ed eliminare un nuovo strato, potrai sempre perdonare qualche altro dolore a qualcun altro.Apprezzati per il solo fatto che sei disposto a iniziare a sbucciare la cipolla e perdonati se non riesci a perdonare tutto o tutti in una volta.. ma prima degli altri perdona te stesso. Non è necessario che ti punisca: hai semplicemente fatto del tuo meglio.Ti sorprenderà questa tecnica: quanti bagagli ti portavi dietro!


giovedì 17 settembre 2009

SILENZIO PER IL LUTTO DEI 6 ITALIANI.







Sono triste...amareggiata...oggi 6 guerrieri,6 eroi...sono stati uccisi...mi associo al lutto dei loro cari....e come cittadina italiana m'inchino a questi uomini per la loro forza...il loro coraggio...oggi sono nelle mani del Santo Padre.Eterno riposo.


GIF анимация

mercoledì 16 settembre 2009


PUGNI CHIUSI

Prendimi per mano disse un uomo ad un fiore appena sbocciato nel suo giardino. E il fiore appena nato, nel suo aureo sbadiglio disse:Io non possiedo mani sono semplicemente un fiore.Ma l’uomo sordo, perchè preso dai bisogni, continuò nel dire con fervore:Prendimi per mano!Il fiore lo guardò compassionevole e disse:Schiudi quella mano che da troppo tempo chiudi stretta a pugno!L’uomo colto da un improvviso entusiasmo, aprì il pugno immediatamente, pensando che il fiore avesse accettata la sua insistente preghiera.Ora avvicina la tua mano schiusa sino a me.Aggiunse il fiore.L’uomo avvicinò la mano al fiore, e questo scrollò la sua corolla, lasciando cadere in quella mano mille piccolissimi semini. L’uomo guardò quella leggera polverina depositarsi nel palmo della sua mano, e con sguardo interrogativo rivolse gli occhi al fiore.Ora sì che puoi stringere di nuovo il pugno!Disse il fiore con voce maestra.Vedi nella vita stringerai i pugni solo per difendere qualcosa di prezioso, ma se nelle mani non hai nulla, ricordati di non chiuderle mai, la generosità è il solo decoro dell’uomo e di quei semi che fiorisce il cuore.Fiore ma io volevo che mi prendessi per mano, cosa me ne faccio di questi semi?Fa fiorire quei semi nel tuo cuore, solo da quella terra nascerà un fiore in grado di prenderti per mano, niente di quel che è fuori da te ha mani per riscaldarti il cuore.Raccogli i semi della vita e fa che mettano radice nell’unica terra che produrrà frutto, la terra del tuo cuore.L’uomo sano ha mani schiuse e cuore fertile, raccoglie e semina alla luce dell’Amore.



lunedì 14 settembre 2009


SEGRETI

I segreti ci sono e fanno parte di te, sono esperienze vissute all’oscuro di tutti parole mai dette e trasformate in bugie… timori non svelati per non deludere ...spazi tutti tuoi che difendi e non permetti a nessuno di entrare.
Sono ricordi che a volte cerchiamo di dimenticare oppure emozioni che custodisci gelosamente e ti rifugi quando hai bisogno di evadere con la mente..
Magiche stanze, armadi senza fondo, specchi come ponti verso altre realtà e poi libri, quaderni, cassetti con o senza chiave stipati di passato e di presente e di morsi di ricordo e di rimorsi.
E’ morbido il segreto, come uno scialle di cachemire nel quale arrotolare le mille verità, sono la nostra libertà.
Ma è difficile essere liberi. Per questo sentiamo talvolta irresistibile l’impulso alla confessione. La bugia aiuta il segreto a mantenersi vivo.
Il segreto è un luogo necessario dell’anima, il giardino dove si coltiva l’immaginazione e s’ingrandisce il cuore.
I segreti sono scritti in un libro chiamato anima e pochi lo possono sfogliare.. ma chi lo saprà leggere libererà nell’aria una parte di te...

Colui al quale confidate il vostro segreto,
diventa padrone della vostra libertà.


Francois De La Rochefoucauld

domenica 13 settembre 2009



QUESTA MIA POESIA, LA DEDICO CON TUTTO IL MIO CUORE A TUTTI QUEI BIMBI CHE PER COLPA DI BALORDI,HANNO PERSO LA LORO VITA.

IL BIMBO E L'AQUILONE

Ancora una volta dolore....
sofferenza...
odio questo mondo
odio questa Vita!
odio guerre e ingiustizie!
tu bimbo...dove vai?
non nulla di buono là fuori per te...
tu che sognavi di poter correre e giocare...
tu che sognavi di veder volare il tuo aquilone...
oggi sei tu a volare lassù!
Tu anima innocente...
tu che credevi in quel mondo li fuori...
non hai voluto ascoltarmi....
perchè???
Ce stato un bastardo!
ti ha ucciso ed è scappato!
Che ne sarà di me?
che ne sarà ora che non ho più il mio angioletto?
Mi rimane... il tuo aquilone.
(By Pina)

venerdì 11 settembre 2009

BARZELLETTA

Quattro giovani laureati di quattro importanti

università tecniche,

Stefano BBB di Yale,

Livio di Harvard,

Federico di Sorbona

e Gigi Lo Stagnaro di Roma,

cercavano impiego

in una importante multinazionale

con sede in Brasile.

I quattro candidati furono chiamati insieme

per un'intervista con il Direttore Generale.

Il Direttore disse loro che dovevano rispondere

ad una sola domanda,

e che a seconda della risposta,

il posto sarebbe stato loro.

Il Direttore chiese:

" Cos'è la cosa più veloce al mondo ? "

Il laureato Stefano BBB di Yale rispose:

" Il pensiero ",

e il Direttore chiese:

" Perchè ? "

" Perchè un pensiero è pressochè immediato. "

Il Direttore pensò che era una eccellente risposta.

Il laureato Livio di Harvard rispose:

" Un battito di ciglia:

perchè è talmente rapido,

che non ci accorgiamo nemmeno di farlo. "

Il Direttore restò incantato.

Il laureato Federico della Sorbona rispose:

"La corrente elettrica:

perchè ci avviciniamo all'interruttore,

e con un leggero movimento

possiamo accendere subito

una luce a 5 km di distanza. "

" Meraviglioso. ",

si disse il Direttore.

Fu il turno del laureato Gigi LS di Roma,

che rispose:

" A'Direttò,

la cosa più veloce al mondo è la diarrea ! "

Il Direttore stupefatto gli chiese:

"Lei ha voglia di scherzare, cosa sta dicendo ? "

Il laureato Gigi LS replicò:

"Proprio la diarrea.

Stanotte c'avevo na'diarrea così forte

che prima de poté pensà o batte le ciglia,

e senza darme er tempo d'appiccià la luce,

m'ero già

cagato addosso ! ! !".

L'impiego fu suo.


A TE.

Tu...
tu sei bello, unico, fantastico.
Tu sei il mio dono...
un dono caduto dal cielo,
conosciuti cosi... quasi per sbaglio
non so se ti merito...
ma so bene quanto io ti amo.
Tu che hai quell'insicurezza divina,
tu che hai quel corpo per me fantastico,
quello che ancora non ho toccato in nessun modo,
ma che in molti dei miei sogni e desideri è apparso.
Quante volte ho scritto il tuo nome nei mille fogli...
tu li riempi ormai, come il mio cuore è pieno di te, i miei occhi lo sono di lacrime.
Chissà se mai verrai da me...
Chissà se mai potremo guardarci negli occhi
e confessarci l'amore.
Mio Dio quanto ti vorrei... davvero
solo Dio lo può sapere.
Voglio vederti...
voglio sentire il cuore sobbalzare,
voglio sentirmi guardata da te,
voglio toccarti, baciarti,
sfiorarti...
e se posso... entrare nella tua testa mentre siamo vicini.
Ti amo... ti amo... amo te...
e non smetterò mai di dirlo...
Ti amo.

mercoledì 9 settembre 2009


Ciao a tutti,ragazzi!!fru stà bene tranquilli...un piccolo incidente di percorso...ma adesso stò bene. OK!Adoro i lupi...sono animali bellissimi,lupi e lupe.Bene, oltre ad essere una tigre...potrei anch'io essere una lupa mollto abile.Auuuùùù!!!scherzo!vi lascio con questo incantevole video clip di SHAKIRA!

martedì 8 settembre 2009


Basta!non una parola...non dirmi più nulla... addio!

lunedì 7 settembre 2009

Qualunque cosa fai.
C'era una volta una coppia con un figlio di 12 anni e un asino. Deciser
o di viaggiare, di lavorare e di conoscere il mondo. Così partirono tutti e tre con il loro asino. Arrivati nel primo paese, la gente commentava:"guardate quel ragazzo quanto è maleducato...lui sull'asino e i poveri genitori, già anziani, che lo tirano".Allora la moglie disse a suo marito: "non permettiamo che la gente parli male di nostro figlio." Il marito lo fece scendere e salì sull'asino.Arrivati al secondo paese, la gente mormorava: "guardate che svergognato quel tipo...lascia che il ragazzo e la povera moglie tirino l'asino, mentre lui vi sta comodamente in groppa".Allora, presero la decisione di far salire la moglie, mentre padre e figlio tenevano le redini per tirare l'asino. Arrivati al terzo paese, la gente commentava: "pover'uomo! dopo aver lavorato tutto il giorno, lascia che la moglie salga sull'asino.E povero figlio, chissà cosa gli spetta, con una madre del genere!. Allora si misero d'accordo e decisero di sedersi tutti e tre sull'asino per cominciare nuovamente il pellegrinaggio.Arrivati al paese successivo, ascoltarono cosa diceva la gente del paese: sono delle bestie, più bestie dell'asino che li porta. Gli spaccheranno la schiena!. Alla fine, decisero di scendere tutti e camminare insieme all'asino. ma, passando per il paese seguente, non potevano credere a ciò che le voci dicevano ridendo: "guarda quei tre idioti: camminano, anche se hanno un asino che potrebbe portarli!".Conclusione: ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei.Quindi: vivi come credi. fai cosa ti dice il cuore...ciò che vuoi...una vita è un'opera di teatro che non ha prove iniziali.Quindi: canta, ridi, balla, ama...e vivi intensamente ogni momento della tua vita...prima che cali il sipario e l'opera finisca senza applausi.

domenica 6 settembre 2009

UN ANNO BLOGER!!!!UN MONDO INCANTATO FESTEGGIA!

CARISSIMI AMICI MIEI!!OGGI IL BLOG,IL MIO BLOG:UN MONDO INCANTATO COMPIE 1 ANNO!!
E' stato un anno bellissimo,pieno d' emozioni,sensazioni,ho conosciuto tanti amici ....VOI...ricordo, che i miei primi blogger furono Gennaro e Stella...Mi sentivo inizialmente come un'uccellino fuori nido,non sapevo cosa scrivere e come...ma poi ,pian pianino ho messo un pò di cose mie, di ciui:divertimento ,alcune perle di saggezze e così via...col tempo ho conosciuto molti di voi,Calliope,Pupottina,Ever,Peppe,furono i miei primi blogger...ero felicissima...poi col tempo ho messo qualche mia poesia...che d'è la mia passione.Con l'aiuto di molti di voi,ho percorso tanti momenti bellissimi...ho conosciuto tanti altri blogger...che adoro e scriverli tutti sarebbero in tanti...In questo percorso ci sono stati momenti belli e momenti tristi,ho avuto delle incomprensioni con alcuni di voi...ma anche se oggi non è più come prima,son sempre i miei Amici,li voglio ugualmente bene...capita spesso di giudicare,o dire le propie idee...ma non sempre viene capito o apprezzato...io di mio sò di non essere perfetta,ho i miei mille difetti...sò di aver sbagliato nei confronti di alcune persone...ma non sono cattiva...è il mio modo di espormi,di dire le cose...ma poi quando mi rendo conto di aver sbagliato chiedo scusa...sò che non sempre l'altra parte accetta le scuse...ma non importa....Bene,oggi voglio festeggiare con tutti voi questa giornata speciale,e vorrei che il percorso con tutti voi non finisse mai...quindi prendete un pezzo di torta con me,un bel bicchiere di spumante e cin cin!Vi voglio bene.



sabato 5 settembre 2009

Premi ancora premi!!bellissimo!ANGELO DEL BLOG.Ringrazio con tutto il cuore Paola.T.v.b.

venerdì 4 settembre 2009

I VINCITORI DELL'INDOVINELLO!!

BUON GIORNO A TUTTI!VOGLIO CONGRATULARMI CON CHI E' STATO BRAVO AD INDOVINARE L'INDOVINELLO!BRAVI!!
ERA SEMPLICE:ERA LA PAROLA(A)

cielo = 0
mare = 1
diavolo = 1
paradiso = 2
cosmo = 0VOGLIO PREMIARE CON QUESTO PREMIO DIAMATE BLOGGER AI SEGUENTI:

P.S.COMUNQUE AMICI MIEI...CHI LO DESIDERA PUO' PRENDERLO...SAPETE CHE SONO TROPPO BUONA...VI VOGLIO BENE.AVANTI FORZA PRENDETELO TUTTI!!

Pasticcino
Calliope
Stella
UIFPW08
Favoloso
Paola

giovedì 3 settembre 2009

INDOVINA L'INDOVINELLO!!

Ciao a tutti,buon giorno.Bene,bene...oggi voglio proporvi un indovinello,un rompicapo?beh!direi di si!vediamo chi è il più bravo tra di voi ad indovinare!Quindi s'incomincia!forza!!
SAPETE RISPONDERMI A QUESTO INDOVINELLO?

Cosa e' che nel cielo non c'e',
nel mar poca ne trovi,
il diavolo sol una volta pecca,
in paradiso ne potresti veder due
ed in tutto il cosmo non ne esiste traccia?

mercoledì 2 settembre 2009

PREMI BELLISSIMI!! MA VOGLIO COME SEMPRE DONARLO A TUTTI VOI A TUTTI I MIEI AMICI BLOGGER!

Ringrazio di vero cuore Penny, per questo dolcissimo premio"Circle of friends",con il blog il IL MONDOINDUEPENNY.Grazie!!



Ancora regali!una splendida rosa viola PREMIO SIMPATIA....che meraviglia!!ringrazio Marianna con il blog LIBERTA' DI PAROLA 2.Grazie!!!

martedì 1 settembre 2009

RICORDANDO SARA...

Ragazza solare, estroversa,dolce e simpatica,sempre con idee nuove per la testa, sono nata in Provincia di Torino,frequentavo il liceo artistico, volevo fare tante tante cose,poi in pochi secondi,tutto è finito, ora sono un Angelo.

Dolce Angelo dai capelli dorati,dagl'occhi color del cielo....oggi sono 2 anni dalla terribile tragedia.Avevi solo 16 anni....piccola ti ricorderemo sempre così bella,sorridente,dolce...starai sempre nei nostri cuori...una preghiera per
te.Ciao Sara.